StarTap – Sistema EMV

StarTap

Sui mezzi Start Romagna è disponibile una nuova modalità di accesso al servizio: StarTap!


Sui bus di Start Romagna puoi salire a bordo e pagare con carte contactless di credito, prepagate o di debito in maniera semplice, veloce e sicura grazie all’introduzione di nuove modalità di pagamento elettroniche.

Con StarTap, il nuovo validatore di bordo di colore verde smeraldo che utilizza la tecnologia EMV, è possibile accedere al servizio di trasporto pubblico in maniera semplice, veloce e sicura.

Il sistema accetta inoltre anche carte virtualizzate in smartwatch o smartphone, garantendo facilità di pagamento, sicurezza e riservatezza

.Il sistema EMV va ad integrarsi alle altre modalità di pagamento attualmente disponibili, ossia il biglietto cartaceo, l’acquisto dalle emettitrici a bordo (ove disponibili – es. bacino di Rimini) o tramite app.
Il progetto, cofinanziato al 50% dalla Regione Emilia Romagna attraverso fondi comunitari PorFesr, prevede una prima fase sul bacino di Ravenna, in seguito si procederà sulla linea Metromare a Rimini, sul bacino di Rimini e quindi su Forlì-Cesena: il completamento del progetto è previsto per novembre 2021.
Anche le altre società di trasporto pubblico della Regione Emilia Romagna stanno implementando il sistema EMV, che sarà attivo entro la fine dell’anno in tutti i capoluoghi di provincia ed entro il 2022 nel resto della Regione.

StarTap è attivo a Ravenna, Rimini e Forlì-Cesena sulle linee urbane e del litorale,
sui mezzi contraddistinti da apposita vetrofania

StarTap: video promozionale per il bacino di Ravenna
StarTap: video promozionale per il bacino di Rimini
StarTap: video promozionale per il bacino di Forlì-Cesena


Per viaggiare con StarTap basta utilizzare la propria carta contactless (o carta virtualizzata su app / smartwatch) e “tappare” ovvero avvicinare la carta al lettore per effettuare il pagamento, che verrà confermato dal validatore con un messaggio con luce verde e con un segnale acustico ossia un “bip”.

Per il titolo di viaggio acquistato con StarTap la tariffa è la stessa dell’acquisto a terra presso i punti vendita autorizzati, quindi senza sovrapprezzo.

Il sistema è attivo su tutta l’area urbana del bacino di Ravenna, di Rimini e di Forlì-Cesena.
Il sistema è abilitato alla vendita dei titoli da una zona (€ 1.30/€ 1.50) e da due zone (€ 2.10), l’utente potrà selezionare in maniera molto semplice ed intuitiva il titolo di viaggio cliccando sul touch screen del validatore.

Ogni volta che si cambia il mezzo è necessario effettuare il “tap” e selezionare il titolo prescelto (da una zona oppure da due zone), il sistema addebiterà un nuovo biglietto solo alla scadenza della validità temporale del biglietto precedentemente acquistato.

Di seguito la tabella riepilogativa dei titoli disponibili all’acquisto con StarTap.

Tabella
*N.B. Per il bacino di Rimini si applicano le due tariffe in vigore attualmente ossia Biglietto area urbana Rimini al prezzo di 1.50€ (nelle zone 900-951-952-953-954) e il Biglietto 1 Zona bacino di Rimini al prezzo di 1.30€ nelle altre zone. Il sistema riconosce automaticamente la zona in cui si trova l’autobus e applica la tariffa corretta. L’utente non dovrà effettuare alcuna scelta.

All’interno del sito di Start Romagna verrà realizzata un’apposita area riservata dove gli utilizzatori potranno accedere per controllare gli importi addebitati.
È bene ricordare che gli addebiti non avvengono contestualmente all’erogazione del servizio, ma solitamente necessitano di qualche giorno per essere elaborati e processati. Controllando il proprio conto infatti ci sarà una differenza tra saldo contabile e saldo disponibile, che si riallineeranno una volta processato il pagamento.

Vuoi utilizzare il nuovo metodo di pagamento StarTap? Segui queste semplici istruzioni:
1. Prima di salire a bordo controlla di avere con te una carta contactless appartenente ad uno dei seguenti circuiti: Mastercard, Maestro, Visa o VPay.
È possibile utilizzare anche smartphone o smartwatch, purché abilitati al pagamento NFC.
Attenzione: 1 carta = 1 passeggero.

2. Avvicina la carta al validatore verde, in corrispondenza del simbolo img_contactless.

3. Seleziona il titolo di viaggio, da una zona o da due zone, in relazione al tuo percorso.

4. Controlla che il sistema mostri il messaggio di conferma ed emetta un segnale acustico “bip”.

In caso di controllo
5. Comunica al verificatore gli ultimi quattro numeri della tua carta: grazie agli strumenti in dotazione potrà controllare la validità del titolo di viaggio.

Se non ricordi quando hai iniziato il tuo viaggio
6. Clicca su info e poi avvicina la tua carta al validatore verde: sullo schermo saranno mostrate tutte le informazioni rilevanti.

Hai altre domande? Consulta la sezione FAQ sottostante.

FAQ - DOMANDE FREQUENTI

1. Posso utilizzare solamente questo metodo di pagamento?
No, questo sistema non esclude il consueto validatore per i biglietti magnetici, che può sempre essere utilizzato. Sono sempre validi anche i titoli di viaggio acquistati tramite app.
StarTap aggiunge la possibilità di pagamento a bordo con carta bancaria contactless.

2. Quali carte posso utilizzare?
Il sistema accetta il pagamento con carte bancarie di credito, ricaricabili o di debito, dotate della tecnologia contactless. Se sulla tua carta è presente il simbolo img_contactless allora può essere utilizzata senza problemi.
Sono abilitate sia le carte fisiche sia quelle virtualizzate su smartphone, smartwatch e altri strumenti simili.

3. Posso utilizzare la mia carta di credito?
Sì, puoi utilizzare la tua carta di credito se presenta il simbolo img_contactless e se appartiene ad uno dei circuiti accettati dal sistema.

4. Posso utilizzare la mia carta prepagata?
Sì, puoi utilizzare la tua carta prepagata se presenta il simbolo img_contactless e se appartiene ad uno dei circuiti accettati dal sistema.

5. Posso utilizzare la mia carta bancomat o di debito?
Sì, puoi utilizzare la tua carta bancomat se presenta il simbolo img_contactless e se appartiene ad uno dei circuiti accettati dal sistema.

6. Quali carte sono accettate dal sistema?
Il sistema accetta le seguenti carte:
• Tutte le carte di credito contactless dei circuiti MasterCard e VISA;
• Tutte le carte di debito contactless dei circuiti VPay e Maestro (le stesse usate per prelevare agli sportelli);
• Tutte le carte ricaricabili o prepagate contactless dei circuiti MasterCard e VISA;
ATTENZIONE: non sono accettate le carte Postepay emesse da VISA di vecchia generazione, mentre il sistema accetta le carte Postepay di nuova generazione.

7. Quali vantaggi offre questo sistema di pagamento?
I principali vantaggi riguardano la comodità e la rapidità di utilizzo: infatti l’utente non deve preoccuparsi di acquistare il biglietto prima di salire a bordo e ha la possibilità di utilizzare la propria carta di pagamento come titolo di viaggio.
Inoltre, questo sistema non prevede alcuna maggiorazione per l’acquisto del titolo a bordo, come invece avveniva in precedenza.

8. Posso utilizzare le carte digitalizzate? Ad esempio su smartphone o su smartwatch?
Sì, il sistema è stato sviluppato per semplificare il più possibile il processo di pagamento. È però importante utilizzare la stessa carta nel caso di trasbordo su un altro mezzo per poter usufruire dell’eventuale validità residua del titolo di viaggio acquistato.

9. Come devo comportarmi in caso di trasbordo su un altro mezzo Start Romagna?
Nel caso in cui si cambi autobus nel corso del periodo di validità del titolo, si deve nuovamente effettuare il “tap” sul validatore con la stessa carta utilizzata in precedenza.
Il sistema non addebiterà il costo del biglietto se il “tap” avviene all’interno del periodo di validità, altrimenti se avviene oltre verrà considerato come una nuova corsa.

10. Come devo comportarmi in caso di trasbordo su una linea in concessione a Start Romagna operata da un altro vettore?
Il titolo EMV acquistato precedentemente su un mezzo abilitato rimane valido anche sulle linee date in subaffido da Start Romagna, ovviamente per la validità di tempo residua.
L’autista dovrà accettare a bordo l’utente anche se questo non potrà dimostrare di aver acquistato il titolo di viaggio EMV. Se l’autista è dotato di un palmare come quello in dotazione ai verificatori, allora potrà chiedere all’utente gli ultimi numeri della carta per controllare la validità del titolo.

11. Come devo comportarmi in caso di trasbordo su un mezzo di un vettore non Start Romagna?
In questo caso l’utente è tenuto ad acquistare il titolo di viaggio del vettore utilizzato. Il biglietto EMV non ha infatti alcuna validità.

12. Ci sono commissioni?
No, il sistema non addebita alcuna commissione per il suo utilizzo.

13. Con StarTap posso partecipare al Cash-back di Stato?
Sì, se la carta bancaria utilizzata è stata abilitata, le transazioni effettuate concorrono al Cash-back di Stato.

14. Come posso controllare i costi che mi sono stati addebitati?
All’interno del sito di Start Romagna verrà realizzata un’apposita area riservata dove gli utilizzatori potranno accedere per controllare gli importi addebitati.
È bene ricordare che gli addebiti non avvengono contestualmente all’erogazione del servizio, ma solitamente necessitano di qualche giorno per essere elaborati e processati. Controllando il proprio conto infatti ci sarà una differenza tra saldo contabile e saldo disponibile, che si riallineeranno una volta processato il pagamento.

15. Come funziona in caso di controllo?
In caso di controllo basterà semplicemente presentare al verificatore la carta utilizzata per il pagamento. Grazie agli strumenti in dotazione sarà possibile verificare la regolarità del titolo di viaggio utilizzando solamente gli ultimi quattro numeri della carta.
Questa è l’unica informazione di cui il verificatore ha necessità.

16. Quando prendo la multa?
Ci possono essere diversi casi in cui l’utente può essere multato:
• Quando l’utente non valida e quindi non è in possesso del titolo di viaggio;
• Quando il verificatore rileva il superamento della validità oraria del titolo di viaggio;
• Quando l’utente sta viaggiando su un percorso da più zone con un titolo da una zona.

17. Ho pagato con la mia carta bancomat, quali numeri devo comunicare al verificatore?
Solitamente le carte bancomat, dette anche carte di debito, non presentano le classiche 16 cifre presenti su una carta di credito. Se la tua carta bancomat presenta le 16 cifre, allora significa che è una carta abilitata anche come carta di credito: sarà necessario comunicare solamente gli ultimi quattro numeri in caso di controllo.
Se invece sulla carta non sono presenti le 16 cifre, allora per sapere quale numero comunicare in occasione di un controllo bisogna cliccare sul tasto info del validatore ed avvicinare la carta. Il sistema mostrerà tutte le informazioni relative alla carta e al viaggio. Bisognerà comunicare al verificatore le ultime quattro cifre del numero mostrato.

18. Ho pagato con una carta virtualizzata su smartphone, smartwatch oppure altri supporti simili. Quale numero devo comunicare in caso di controllo?
In caso di controllo, quando si utilizza una carta virtualizzata per individuare il numero da comunicare al verificatore bisogna cliccare sul tasto info del validatore e quindi avvicinare la carta. Il sistema mostrerà a video tutte le informazioni relative alla carta e al viaggio. Bisognerà comunicare al verificatore le ultime quattro cifre del numero mostrato.

19. Cosa succede se clicco il tasto info del validatore e poi avvicino alla carta?
Il sistema prevede una funzione dedicata per avere informazioni sulla propria carta e sul proprio titolo. Per accedervi bisogna cliccare sul tasto info e poi avvicinare la propria carta al validatore: sullo schermo saranno visibili informazioni quali il numero della carta di credito, con alcune cifre nascoste per motivi di sicurezza, l’orario di inizio viaggio e informazioni relative al titolo di viaggio acquistato.

20. Non mi ricordo a che ora ho iniziato il viaggio, come posso fare?
Per sapere a che ora è iniziata la validità del titolo di viaggio acquistato e altre informazioni basta cliccare il tasto info sul validatore e poi avvicinare la carta utilizzata per il pagamento.

21. Ho ricevuto un messaggio di pre-autorizzazione dell’addebito. Cosa significa?
Il sistema di pagamento adotta logiche simili a quelle di distributori di benzina oppure di noleggio auto, per cui può pre-autorizzare un addebito provvisorio.
L’importo della pre-autorizzazione non è quello effettivamente addebitato, che verrà calcolato a fine giornata in base a quanto è stato utilizzato il servizio, sempre con la logica della miglior tariffa.
Il valore di pre-autorizzazione è:
• per MASTERCARD = il valore minimo del biglietto pari a 1,30 € per le carte di credito, ricaricabili oppure prepagate;
• per MAESTRO = un valore di 12,00 €;
• per VISA = nessuna pre-autorizzazione;
• per VPAY = nessuna pre-autorizzazione;
I valori di pre-autorizzazione riportati qui sopra rimangono invariati in caso di utilizzo di carte virtualizzate e si riferiscono quindi alla tipologia di carta utilizzata.

22. Quali dati vengono raccolti dal sistema?
Il sistema rispetta scrupolosamente tutti i requisiti e gli standard di sicurezza richiesti per i pagamenti contactless e quindi non viene registrato alcun dato relativo alla carta.
Il sistema non è in grado di determinare il numero della carta utilizzata, il nome del possessore della carta o altre informazioni sensibili.

23. Devo consegnare la carta al verificatore in caso di controllo?
No, l’utente è tenuto solo a comunicare gli ultimi quattro numeri della carta bancaria utilizzata e a mostrarla al verificatore se richiesto. In ogni caso l’utente non è tenuto a consegnare la carta al verificatore.

24. Posso utilizzare la stessa carta per il pagamento del titolo di altre persone che viaggiano assieme a me?
No, il sistema non permette l’acquisto di più titoli contemporaneamente utilizzando la stessa carta. È però possibile effettuare più pagamenti utilizzando la stessa carta su strumenti diversi: ad esempio, la stessa carta può essere utilizzata contemporaneamente su smartphone, su smartwatch e fisicamente, acquistando quindi tre titoli di viaggio.

25. Devo registrarmi per effettuare il pagamento contactless?
No, non è richiesta alcuna registrazione. È bene però registrarsi all’apposita area riservata del sito al fine di monitorare addebiti e viaggi effettuati.

26. Come funziona il pagamento contactless?
Per effettuare il pagamento è sufficiente avvicinare la carta al validatore. Il sistema mostrerà un messaggio di conferma di avvenuto pagamento e un segnale acustico.
Si ricorda che il calcolo e l’addebito effettivo del servizio avviene qualche giorno dopo rispetto all’utilizzo del servizio.

27. È normale ricevere un avviso di pagamento in un giorno in cui non ho usufruito del servizio?
Sì, è normale. I costi relativi ai viaggi effettuati vengono solitamente addebitati alcuni giorni dopo.

28. Perché la mia carta non funziona?
Possono esserci diverse motivazioni per un mancato funzionamento della carta:
1. La carta appartiene a un circuito di pagamento non accettato dal sistema;
2. La carta è insolvente: non ci sono più soldi, è stata bloccata o altro;
3. La carta è scaduta;
4. La carta è bloccata;
5. La carta appartiene a uno dei circuiti abilitati ma non è contactless;
6. La carta non è mai stata utilizzata in modalità contactless.
In questi casi ti consigliamo di chiedere assistenza alla tua banca.

29. La mia carta è fra quelle accettate, è contactless e con soldi. Perché il sistema mi dice carta non accettata?
Questo può avvenire per carte di credito o prepagate che non sono ancora state utilizzate in modalità contactless: la carta non viene accettata dal sistema dato che ancora non è stata abilitata per effettuare acquisti contactless. Infatti, per essere abilitata ad effettuare operazioni in modalità contactless la carta deve prima essere utilizzata per un acquisto non contactless inserendo il pin in un POS fisico.

30. C’è il rischio che la mia carta venga clonata?
No, non c’è nessun rischio di clonazione. Inoltre, la sicurezza a bordo è garantita dal sistema di videosorveglianza.

31. Mi sono stati addebitati dei costi in maniera errata. Come posso ottenere un rimborso?
In caso di addebiti errati puoi contattare il servizio clienti Start Romagna:
• E-mail servizioclienti@startromagna.it;
• InfoStart 199 115577;
• WhatsApp 331 6566555.

32. Cosa succede se sulla carta non ho credito?
Se sulla carta non ci sono fondi allora questa non viene accettata.

33. Come posso scegliere fra il titolo da una zona e quello da due zone?
Per scegliere il titolo di viaggio basta selezionare l’opzione prescelta sul touch screen del validatore dopo aver avvicinato la carta di pagamento contactless.

34. Se avvicino il portafogli o la borsa al lettore, mi viene addebitato automaticamente l’acquisto del titolo?
No, il pagamento contactless funziona solo avvicinando la carta al sistema EMV. La tecnologia contactless funziona solamente se la carta viene avvicinata a meno di 4 cm di distanza, per cui un pagamento accidentale è da escludere.

35. La transazione avviene automaticamente appena avvicino la carta al sistema EMV?
No, una volta avvicinata la carta al sistema, verrà chiesto all’utente di selezionare la tipologia di titolo desiderata. Solamente dopo aver selezionato il titolo da una zona oppure da due zone il sistema addebiterà la transazione. Quando la validazione è avvenuta correttamente sul validatore appare un messaggio di conferma con luce verde ed emette il segnale sonoro.

36. Cosa succede se dopo aver avvicinato la carta al sistema non seleziono il titolo di viaggio?
Se l’utente non seleziona il titolo di viaggio da una zona oppure da due zone, il sistema annulla automaticamente la transazione dopo qualche secondo. Sarà quindi necessario ripetere la procedura per acquistare il titolo di viaggio, avvicinando nuovamente la carta al sistema e selezionando il titolo necessario.

37. Come faccio a capire se ho bisogno di un titolo di viaggio da una zona oppure da due zone?
I titoli di viaggio venduti dal sistema StarTap seguono le stesse logiche dei biglietti cartacei.
Se hai dubbi sul titolo di viaggio necessario puoi consultare la pagina Trova Zona del nostro sito.

38. Cosa succede se acquisto un titolo di viaggio da 1 zona e mentre è ancora in corso di validità acquisto un titolo da 2 zone?
In questo caso il sistema rileverà l’acquisto di due titoli differenti. L’utente sarà quindi in possesso di un titolo di viaggio da una zona e di un titolo di viaggio da due zone, proprio come se acquistasse e validasse due biglietti cartacei.
Si consiglia quindi di acquistare direttamente il titolo di viaggio da due zone.

39. Cosa succede se acquisto un titolo di viaggio da 2 zone e mentre è ancora in corso di validità acquisto un titolo da 1 zona?
In questo caso il sistema rileverà l’acquisto di due titoli differenti. L’utente sarà quindi in possesso di un titolo di viaggio da una zona e di un titolo di viaggio da due zone, proprio come se acquistasse e validasse due biglietti cartacei.
Si consiglia quindi all’utenza di acquistare direttamente il titolo di viaggio da due zone.

40. Quale biglietto da una zona devo scegliere se viaggio all’interno del bacino di Rimini?

Non è necessario scegliere, dal momento che il sistema selezionerà automaticamente il titolo di viaggio corretto a seconda della posizione dell’autobus.