header_tac-bip.jpg

Nella rete urbana di trasporto di Forlì (zona tariffaria 860) biglietti e abbonamenti devono essere introdotti o avvicinati al validatore di bordo ad ogni salita sul bus, anche in caso di trasbordo da un mezzo all’altro lungo il percorso.
La validazione obbligatoria dei titoli di viaggio del trasporto pubblico è stabilita dalla Legge Regionale 25/2016.


Perché è stata introdotta la validazione obbligatoria?
La convalida obbligatoria dei titoli di viaggio è stata introdotta per effetto di normative nazionali e regionali al fine di contrastare l’evasione tariffaria nel trasporto pubblico locale e per consentire, attraverso i dati massivi raccolti, una migliore determinazione dell’offerta di servizio.


Perché devo convalidare il mio abbonamento mensile ogni volta che salgo su un autobus, dato che ho già pagato una tariffa per tutto il mese?
La convalida del titolo di viaggio viene richiesta per dare evidenza del possesso di un titolo di viaggio in vigore. Infatti ogni passeggero, indipendentemente dalla tipologia di titolo di viaggio posseduto, deve utilizzare il validatore al momento della salita a bordo. Il segnale ed il messaggio rilasciati dal validatore confermano al passeggero che il proprio titolo di viaggio è in regola.


Cosa succede se, dopo aver timbrato il biglietto salendo sul bus, lo timbro nuovamente salendo su un secondo bus quando il tempo di validità non è ancora scaduto?
convalida_trasbordo_C_.jpg Il biglietto viene stampigliato nuovamente, ma nella stampa di convalida appare la lettera C (cambio).
Nel caso si utilizzi un titolo di viaggio multicorse, quando si convalida nel corso della validità temporale del biglietto non viene scalato un secondo biglietto; la stampa riporterà anche in questo caso la lettera C.

Cosa devo fare se, convalidando l’abbonamento, la luce del validatore è rossa?

1) hai controllato che il validatore riporti la zona 860? Se riporta un’altro numero, contatta l’autista.

2) hai verificato che il tuo abbonamento sia valido per la zona 860? Ricorda che gli abbonamenti sono validi solo per un certo percorso, che in questo caso deve comprendere la zona tariffaria di Forlì, come origine o destinazione del viaggio oppure come zona urbana; se stai viaggiando con abbonamento non corretto rischi la sanzione, quindi ti consigliamo di munirti di un altro titolo di viaggio.

3) hai verificato che il tuo abbonamento sia ancora valido? Ricorda che gli abbonamenti mensili sono validi dal primo all’ultimo giorno del mese, lo Scuola Card dal 1° settembre al 30 giugno, mentre per quelli annuali devi verificare sulla ricevuta rilasciata al momento del rinnovo​. Se ​hai dubbi rivolgiti alla biglietteria​: viaggiando con abbonamento scaduto rischi una sanzione.

4) hai un abbonamento caricato on line oppure al Bancomat? Ricorda che possono passare alcuni giorni prima che il sistema recepisca la tua ricarica; nel frattempo gira sempre con la ricevuta che attesti il pagamento dell’abbonamento ma continua a convalidare ogni volta che sali a bordo e controlla che si accenda la luce verde; se non fai questa operazione, oltre a non essere in regola con le nuove norme, non sarà possibile rinnovare l’abbonamento la prossima volta che ne avrai bisogno.


Tac.jpg

Titoli di viaggio magnetici

Biglietti di corsa semplice con o senza sovrapprezzo, Day Ticket 24 ore, biglietti multicorsa, plurigiornalieri Romagna SmartPass.
La convalida avviene inserendo il titolo di viaggio nel validatore che emetterà un suono simile a "Tac" e stamperà data, zona tariffaria e matricola del bus.
Nel caso si tratti di un cambio autobus (trasbordo), viene stampata anche una lettera C.

Bip.jpg

Titoli di viaggio con microchip

Abbonamenti mensile, bimestrali o annuali, oppure Scuola Card a tariffa agevolata.
La convalida si effettua accostando il titolo di viaggio contactless al fronte del validatore, il quale emetterà un "Bip" e mostrerà sul display la scritta “Buon viaggio”.
Non saranno più disponibili gli abbonamenti personali mensili cartacei: l’abbonato dovrà andare al Punto Bus per caricare il proprio abbonamento su tessera magnetica. Successivamente, la ricarica potrà essere effettuata al Punto Bus, oppure tramite Bancomat presso gli sportelli di Unicredit Banca o della Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna, oppure sul sito startromagna.it.

okbus.jpg

Esenzioni dall’obbligo di convalida

Non è necessario convalidare i titoli cartacei emessi da Trenitalia: abbonamento mensile integrato, annuale studenti integrato e annuale integrato. Sono esclusi dalla convalida ad ogni utilizzo anche l’abbonamento Classi Forlì e il biglietto per i gruppi che viaggiano contemporaneamente.


Informativa sulla campagna validazione obbligatoriaScarica

footer_tac-bip.jpg