Sciopero venerdì 23 luglio 2021

VENERDÌ 23 LUGLIO
SCIOPERO NAZIONALE DI 4 ORE


BACINO DI RAVENNA

Indetto da USB Lavoro Privato

MOTIVO DELLO SCIOPERO:
Lo sciopero viene indetto contro le politiche sul lavoro del Governo, in particolare per rivendicare:
• la nazionalizzazione dei settori e aziende strategici;
• la riduzione dell’orario di lavoro per contrastare gli effetti negativi della rivoluzione tecnologica;
• il superamento dei penalizzanti salari d’ingresso garantendo l’applicazione contrattuale di primo e secondo livello ai neo assunti;
• la sicurezza dei lavoratori e del servizio, introduzione del reato di omicidio sul lavoro;
• il salario minimo per legge contro la pratica dei contratti atipici e lotta al precariato;
• la lotta a qualunque forma di discriminazione di genere, al razzismo e al sessismo;
• lo sviluppo di un sistema di ammortizzatori sociali, adeguati al contesto post pandemico;
• il blocco dei licenziamenti e nessuna liberalizzazione degli appalti;
• il libero esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali;
• reali penalità economiche a carico delle aziende sui ritardi dei rinnovi contrattuali ed adeguati recuperi salari.

Ad analoga precedente iniziativa di sciopero nazionale di 4 ore (12 maggio 2021) l’adesione allo sciopero era risultata del 25%.

BACINO DI RAVENNA
Venerdì 23 luglio le linee di Trasporto Pubblico locale ed il servizio di Traghetto non saranno garantiti dalle 17:00 alle 21:00.
Avviso di Sciopero

Ci scusiamo per gli eventuali disagi.